sec hell hacking security blog local root exploits teknoloji blogu turkish hack blog hack tools

#IMetTheEgg: quando l’uovo più famoso del web ha incontrato l’OOH

Se vi piace Instagram, negli ultimi giorni avrete sicuramente notato l’affermarsi di un nuovo protagonista del social network dedicato agli amanti della fotografia.

La foto che ha fatto il giro del web è questa:

Egg_Instagram

Esatto, un semplicissimo uovo. Ma non solo: si tratta della foto su Instagram che, inspiegabilmente, ha raggiunto il numero più alto in assoluto di like nella storia del social network. I numeri sono esorbitanti: parliamo di più di 50 milioni di like, tra l’altro in crescita costante. La foto è stata pubblicata il 4 Gennaio 2019 da quella che si è autodefinita la #EggGang sull’account World Record Egg.

“Fissiamo insieme il nuovo record del mondo con il post con più like di Instagram. Battiamo quello attuale, detenuto da Kylie Jenner” – recita la call to action, sulla didascalia della foto.

Il post a cui la call to action fa riferimento è quello, ormai divenuto famosissimo, pubblicato dalla modella Kylie Jenner il 1° Febbraio 2018 che annunciava la nascita della figlia Stormi Webster: una foto molto tenera che, all’epoca, la incoronava regina di Instagram con ben 18 milioni di like. La foto dell’uovo in pochissimi giorni è riuscita a battere il primato conquistato da Kylie Jenner.

I significati e le interpretazioni che sono state fatte sull’uovo da parte degli utenti sono state innumerevoli. Forse uno scherzo tra il gestore dell’account Instagram World Record Egg e la modella? O magari una sfida per stimolare la creatività e la fantasia degli user più irriverenti? Il simbolo di qualche concetto filosofico? Una forma di ribellione al mondo dei selfie e delle vite patinate (o meglio “filtrate”) dei vip che spesso vengono postate sul social network?

Chissà! C’è da dire che l’immagine dell’uovo è piuttosto ricorrente, nelle arti figurative, nella letteratura e nel cinema e, anche questa volta, ha attirato l’attenzione di tantissimi utenti, trasformandosi in una vera e propria star del web.

Le reazioni della rete sono state incredibili: all’hashtag #worldrecordegg sono stati raccolti più di 80.930 post e migliaia di utenti hanno espresso la loro opinione sull’uovo più famoso del mondo.

Ovviamente, le reazioni di brand e influencer non sono mancate, contribuendo a rendere l’iniziativa ancora più virale grazie ad idee molto divertenti e creative.

E, anche l’Out Of Home si è reso protagonista con la campagna, semplicemente geniale #IMetTheEgg:

La campagna è stata realizzata a Oslo dalla JCDecaux Norvegia, per l’azienda alimentare Prior, in collaborazione con l’agenzia TRYReklame e consisteva in una pensilina con lo showcase del famosissimo uovo.

Ecco a voi qualche foto:

Prior+Innovate+(2)+01+2019+JCDecauxEgg_JCDecaux1

Egg_JCDecaux2

Tante anche le iniziative collaterali, gli eventi organizzati e il merchandising distribuito.
Prior+Innovate+(1)+01+2019+JCDecauxEgg_JCDecaux4Ed ecco come l’Out Of Home si conferma essere un mezzo di comunicazione moderno, attuale e in grado di sfruttare le tendenze più virali, nate anche online. Questa volta, poi, ha reso possibile anche l’impossibile – permettendo l’incontro con l’uovo-star 🙂

Per quanto riguarda le campagne realizzate dai brand anche su altri canali, eccone una selezione tra le più carine e curiose.

C’è stato l’uovo (cotto) di Esselunga:Egg_Instagram2

l’uovo che è diventato protagonista di alcune tra le copertine degli album più iconici della storia della musica, 

 

C’è stata la reazione di tutti gli amanti di Game of Thrones che, su Twitter lo hanno trasformato in un uovo di drago,

 

e, infine, di chi invece questa enorme popolarità non l’ha presa proprio benissimo 😉

.

.

CREDITS: 

Per le campagne citate oltre all’OOH: www.wired.it

Foto della pensilina: www.jcdecaux.no