sec hell hacking security blog local root exploits teknoloji blogu turkish hack blog hack tools

Signvine, il crowdfunding outdoor

Grazie alla Rete oggi è più semplice che un’idea con delle potenzialità possa trovare il modo di farsi strada nel percorso che porta a renderla concreta.

 

Imprenditori e creativi che vogliono dare linfa al proprio progetto e non hanno il budget adeguato per farlo possono sfruttare la capacità di appeal della loro idea per fare breccia nel cuore delle community online, provando così a raccogliere i fondi necessari al finanziamento del progetto attraverso le piattaforme di crowdfunding. Così il fundraising beneficia della diffusione e della capillarità del Web per realizzare idee e progetti. In questo contesto nasce Signvine, una nuova piattaforma che finanzia esclusivamente progetti di signage outdoor.

Signvine mette in piedi una specie di “vigna della segnaletica”, vale a dire un luogo virtuale in cui offrire tutte le cure più adeguate ed il massimo supporto per far si che questa possa crescere rigogliosa e dare i propri frutti. Questa piattaforma per il crowdfunding di progetti di signage outdoor è stata pensata soprattutto per le organizzazioni no-profit che necessitano di mezzi comunicativi e strategie efficaci per far conoscere la propria mission e ciò che fa, ma che non hanno a disposizione le risorse economiche per riuscire a realizzare in autonomia la necessaria attività comunicativa.

Signvine si fonda sul concetto di messaggio come potente strumento di connessione tra le persone, e su questo principio si basa l’utilizzo della segnalatica outdoor, uno dei mezzi migliori per veicolare il messaggio e farlo arrivare alla gente grazie alla versatilità di questi strumenti comunicativi. Tutte queste potenzialità del signage outdoor Signvine vuole sfruttarle e metterle a disposizione delle organizzazioni no-profit, aiutandole a creare messaggi “nomadi” in modo professionale per far conoscere la propria attività e avvicinare sempre più persone. Del resto oggi quella della segnaletica “trasformabile” è tra le forme di comunicazione di prossimità più utilizzate, innovative e adattabili a numerosi scopi, virtù ancora più enfatizzata dal digital signage.