sec hell hacking security blog local root exploits teknoloji blogu turkish hack blog hack tools

Eleganza essenziale e OOH tutto d’oro: intervista a Veronica Varetta, founder di LIL

Eleganza, design essenziale, materiali preziosi, semplicità e stile – sono queste le caratteristiche che rendono unici i gioielli di LIL – il brand italiano fondato nel 2014 da Veronica Varetta. Gioielli in oro massiccio realizzati a mano, adatti per essere indossati ogni giorno, quasi come una seconda pelle, che trasmettono passione per l’oreficeria e amore per le cose belle.

E proprio LIL è stato protagonista della campagna Out Of Home realizzata da IGPDecaux che, lo scorso inverno – dal 15 Novembre al 15 Dicembre – ha fatto parlare molto di sé portando per le vie di Milano per la prima volta in assoluto un elegante tram decorato interamente d’oro, il #LILtram. 

Il tram, ricoperto da una pellicola dorata e decorato con l’iconico claim “Boys Tears” (nome del primo choker firmato LIL, divenuto poi il simbolo del brand) aveva l’obiettivo di coniugare il mondo online con quello offline, indirizzandosi soprattutto verso i Millennials, target principale di LIL – chiamati a condividere su Instagram uno scatto del tram seguendo la call to action indicata sulla creatività del tram.

Tantissime le foto condivise sui social media e le impressioni positive suscitate tra le persone che più di una volta si sono fermate, piacevolmente sorprese, ad ammirare il tram dorato.

L’OOH si conferma dunque essere un mezzo di comunicazione creativo ed estremamente versatile, perfetto per i tutti quei brand – di carattere sia locale che nazionale – che vogliono far vivere al proprio audience esperienze immersive, rendendosi protagonisti in città e aumentando così la propria riconoscibilità.

Funziona? La risposta la lasciamo ai nostri clienti 🙂

Ecco a voi una bella intervista alla dott.ssa Veronica Varetta, founder del brand LIL, che ha condiviso con noi feedback e impressioni sulla campagna del #LILtram raccontandoci un po’ anche la storia del brand e le sfide che hanno per il futuro.
Lil_Milano_IGPDecaux

Intervista a Veronica Varetta, Founder di LIL

 

Lil_Milano_IGPDecaux_Veronica_Varetta

🌟 Ci parli un po’ del brand LIL? Come è nato? Che spazio si è trovato in un settore comunque tradizionale del mercato come la gioielleria? Che cosa puoi dire che abbia portato di nuovo?

LIL è nato nel 2014 mentre studiavo Economia. È un brand nato da una mia necessità personale: non trovavo sul mercato i gioielli che desideravo. Dopo aver creato insieme al mio orafo i primi design (molto semplici e lineari) mi è venuta voglia di continuare a creare, vedere cosa poteva venirne fuori e dove mi avrebbe portato. LIL è un brand giovane all’interno di un mercato tradizionale come quello orafo, che spesso si tramanda di padre in figlio.

Abbiamo tanta voglia di fare e non abbiamo paura di andare fuori dagli schemi: ogni ragazza all’interno del team non vede LIL solo come un brand di gioielli ma come lifestyle e creazione di una community di ragazze che condividono gli stessi ideali.

Penso che il mio background economico abbia influito molto nello sviluppo del brand. Non avere intrapreso studi creativi o inerenti al mercato della gioielleria mi ha concesso di avere una visione fresca e senza limiti preimposti (oltre a molto filo da torcere trovandomi spesso a dover imparare dai miei stessi errori).

🌟 Una caratteristica dell’OOH Advertising è che permette di ottenere soluzioni creative caratterizzate da una forte user experience. Proprio perché voi vi occupate di creatività, che cosa vi ha colpito di questo mezzo tanto da farvelo includere nella vostra strategia – ad oggi quasi incentrata sul digitale/online?

Penso che non esista una ricetta per una strategia vincente ma che si debbano trovare ogni volta gli ingredienti giusti, sempre in sintonia tra loro. In questo caso l’OOH Advertising faceva proprio al caso nostro. Gli ingredienti sono stati pensati e comunicati con una visione d’insieme che ha unito OOH e digitale.

Un tram (tutto oro), che rappresenta un mezzo di trasporto dal design unico, con storicità ed eleganza, che sfreccia per le vie della città natale di LIL: Milano. Uno slogan (Boys Tears), che oltre ad essere il choker best seller di LIL è anche un motto che tende a incuriosire i passanti. Un contest fotografico che utilizza come piattaforma il social su cui ci seguono maggiormente: Instagram.

Lil_Milano_IGPDecaux_2

🌟 Quali sono state le vostre impressioni sulla campagna? Se siete rimasti soddisfatti, perché?

Siamo molto soddisfatte; non solo il feedback ricevuto dalle nostre clienti già esistenti è stato molto positivo ma ci ha aiutato a farci conoscere e a migliorare la percezione del brand a livello internazionale. Con l’utilizzo dei social media siamo riuscite a coinvolgere tutta la community di Instagram attraverso un contest fotografico. È stato un investimento grosso per una realtà giovane come la nostra ma non potremmo esserne più fiere perché rappresenta un piccolo grande traguardo per tutte noi.

🌟 Quali sono le sfide di LIL per il futuro? Sia a livello si prodotto che a livello di strategia di comunicazione.

Pensare sempre fuori dagli schemi, stupire e non accontentarci mai. Abbiamo tanti progetti per il futuro ma preferisco non parlarne per ora. Sicuramente la nostra visione continuerà a essere d’insieme: il prodotto è importante tanto quanto la creazione di esperienze memorabili e il coinvolgimento della nostra community di LILgirls.

.

.

.

Per approfondire le nostre soluzioni su Dinamica – tra cui le vetture decorate (Full Wrap), dai un’occhiata alla nostra Gallery oppure, per essere contattato da uno dei nostri Sales Account e capire meglio quale dei nostri prodotti OOH potrebbe essere più adatto al tuo business, compila il nostro form cliccando sul pulsante qui sotto:

mILANO_LOCALE_OOH