400 anni di Shakespeare & the City

Le opere del padre della letteratura e della lingua inglese vengono proposte ai passanti britannici tramite delle citazioni contestualizzate gestite da Smart Content, il CMS proprietario di JCDecaux, che in modo dinamico e creativo trasmette informazioni utili ai cittadini.

“Tis the sun that maketh all things shine” – Love’s Labour Lost, atto IV scena III – (Ella è sole che tutto fa rifulgere)

In occasione del 400 anniversario dalla morte del drammaturgo britannico, non appena in una cittadina del Regno Unito compare un pallido raggio di sole, gli schermi della rete JCDecaux UK trasmettono sonetti straripanti amore e buoni sentimenti simili a quello tratto dalla commedia a lieto fine Pene d’amore perdute.
Quando il tenue sole se ne va, il contenuto creativo si adatta al contesto meteorologico ed il quote viene sostituito da uno decisamente più in linea con il mooduggioso dei passersby, ad esempio:

“So foul and fair a day I have not seen” -Macbeth, Atto I Scena III- (Un giorno brutto e bello come questo non l’avevo mai visto)

Shakespeare_Smart_Content_JCDeauxUK2

Passaggio non particolarmente allegro, che si riferisce alla sanguinosa battaglia vinta con enormi perdite contro i norvegesi. Oltre al sottile humor britannico alla base della selezione dei quote, secondo voi come avviene tutto ciò?

Grazie all’analisi dei big data supportata da Smart Content, il CMS proprietario sviluppato da JCDecaux Dynamics (Global Hub UK), laboratorio che da gennaio 2016 si dedica ad ingaggiare i cittadini con prodotti dall’expertise tecnologica e creativa. Smart Content è un software innovativo che cambierà il modo di fare dooh contestualizzando i messaggi in base a diversi tipi di informazioni estratte dai big data (orario, location, flussi di persone, condizioni meteo etc) nell’ottica di offrire una Creative Dynamic Delivery del messaggio che sia più appealing e motivato agli occhi dei cittadini.  Il software offre anche un sistema di moderazione dei social media ed è stato pensato come strumento complementare alla piattaforma di media buying&planning SmartBRICS.

L’iniziativa è stata presentata la settimana scorsa al Daily Dooh Media Summit durante la London Digital Signage Week da Alex Matthews, Managing director di Global Hub UK, che ha sancito l’intenzione del gruppo di concentrarsi sull’aspetto creativo dei contenuti digitali e sull’innovazione tecnica in materia di comunicazione esterna, con l’obiettivo di offrire ai propri clienti strategie innovative, creative, e soprattutto adattate all’ambiente del consumatore.

Credits: www.jcdecaux.co.uk/launch-smartcontent, Digitalsignagetoday.com,
TheDrum.com, Dailydooh.com