Yellow Backie, bike sharing olandese

Ad Amsterdam se vuoi un passaggio in bici basta gridare “Backie!” quando vedi una bicicletta con il portapacchi giallo.

 

E’ la nuova iniziativa di mobilità urbana offerta dalla capitale olandese e si chiama Yellow Backie, un servizio di bike sharing. Del resto Amsterdam è il paradiso delle bici: 800.000 biciclette guidate ogni giorno da circa il 63% dell’intera popolazione.

Ma se sei un turista potrebbe non essere così semplice girare in bici, integrarsi ed adattarsi alle regole del traffico ecologico più silenzioso della terra.
Meglio chiedere uno strappo in bici ad un abitante della città in modo da:

  • Scoprire la città attraverso gli occhi di un Amsterdammer (abitante di Amsterdam)
  • Fare nuove amicizie
  • Vivere un’esperienza unica.

Se invece vivi ad Amsterdam e vuoi mettere a disposizione la tua bici basta fornire una motivazione, passare in officina a montare il portapacchi giallo e partire alla ricerca di turisti.

Un servizio intelligente, ecologico, gratuito e socialmente utile di bike sharing che non ha bisogno del supporto di una app ma che ci restituisce l’ingenuità e la spensieratezza degli abbracci in bicicletta. Un’iniziativa che fornisce il giusto collante tra le persone che abitano la città e crea socialità. In pratica un servizio che fa la città.

E Voi? Sareste disposti a dare un passaggio in bici ad uno sconosciuto?

 

Ph Credit: yellowbackie.org